Come scrivere l’Abstract della Tesi di Laurea

da | 8 Mag 2024 | Come scrivere la tesi di laurea, Consigli Utili

In primis, occorre fornire una definizione di abstract. L’abstract è un breve riassunto del contenuto di una tesi; pertanto, non presenta note o rilievi critici ma solo quanto è stato scritto nel lavoro.

La funzione dell’abstract è quella di riportare i punti principali di un elaborato: si descrive l’argomento scelto e – a seconda del tipo di tesi (compilativa, sperimentale, metodologica ecc.) – si indicano i risultati cui si è pervenuti.

Di seguito i punti che definiscono meglio l’abstract:

  • Sintesi degli aspetti importanti: il lettore deve aver ben chiaro ciò di cui si parlerà nell’elaborato.
  • Visione globale della tesi.
  • Spiegazione della metodologia impiegata e l’approccio scientifico usato.

Generalmente l’abstract non è più lungo di un foglio word, va inserito prima dell’introduzione o in un doc word distinto (di solito, insieme al frontespizio, indice e bibliografia).

Non si scrive mai in prima persona ed è preferibile usare i seguenti tempi verbali:

  • Presente: l’elaborato tratta il tema della sostenibilità ambientale…
  • Passato prossimo: l’elaborato ha trattato il tema della sostenibilità ambientale…

È preferibile non usare gli acronimi dal momento che il lettore deve essere messo nelle condizioni di comprendere l’abstract senza dover consultare altre parti dell’elaborato.